Ville Aperte in Brianza 2016 - XIV edizione

 

Comunicato stampa

Ville Aperte in Brianza 2016 – XIV edizione

oltre 130 beni aperti e visitabili nelle “tre Brianze” di Monza-Como-Lecco

 

Monza, 6 settembre 2016. Al via la XIV edizione di Ville Aperte in Brianza, la manifestazione promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza che ogni anno permette di scoprire piccoli e grandi gioielli del patrimonio culturale della Brianza, con aperture straordinarie e visite guidate.

Dal 2015, anno della special edition in occasione di Expo Milano 2015, Ville Aperte ha ereditato un’altissima adesione di pubblico, circa 40.000 visitatori distribuiti su circa un mese, e un interesse crescente: attività rilanciate anche quest’anno grazie a un’offerta ancora più ampia allargata alle “tre Brianze”, con 21 nuovi beni aperti al pubblico per la prima volta che si affiancano alle proposte presenti già dagli anni scorsi.

La rassegna, infatti, si svolge in collaborazione con le Province di Como e di Lecco: 33 i Comuni aderenti per MB, 5 per Como, 21 per Lecco oltre a numerosi partner tra associazioni e fondazioni culturali del territorio.

“Inauguriamo questa edizione nella nuova dimensione dell’Area Vasta: un progetto che ci vede impegnati insieme alle Province di Lecco e Como per consolidare i servizi di rete territoriale e sperimentare nuove forme di collaborazione – spiega il Presidente della Provincia MB, Gigi Ponti - Una partnership che ha già svelato le sue potenzialità durante le passate edizioni e che sicuramente sapremo consolidare”. “Paesaggio, natura, storia e cultura: l’Area Vasta della Brianza è già una realtà che vanta un patrimonio importante di risorse che può costituire un volano importante di crescita e di sviluppo”, ha detto il Presidente.

I Partner: Ville Aperte 2016 ha già ricevuto il patrocinio istituzionale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, mentre si attende l’adesione del Presidente della Repubblica. Confermati i partner storici: Touring Club Italiano, FAI – Delegazione di Monza, ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane, AIM – Associazione Interessi Metropolitani, UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco Italiane, Italia Nostra – Sezione di Monza. Fondazione della Comunità di Monza e Brianza onlus ha contribuito concretamente alla realizzazione di questa edizione.

Le Ville Aperte della Grande Brianza. Quest’anno, che vede la Provincia impegnata nella trasformazione in Area Vasta, la kermesse culturale amplia i propri orizzonti, rafforzando la collaborazione con le Province di Lecco e di Como e disegnando, anche in ambito culturale, l’area vasta omogena collocata a nord-est di Milano. 133 i siti pubblici e privati visitabili tra ville, palazzi, parchi e giardini, chiese e musei nel territorio: si tratta di luoghi di interesse culturale ed escursionistico, da visitare attraverso itinerari urbani ed extra-urbani che costituiscono proposte turistiche a Km-zero di grande appeal.

Le new-entry di Ville Aperte 2016. 4 Le new-entry del territorio comasco: Erba, con la splendida Villa Amalia e la chiesa di S. Maria degli Angeli, oltra alla Villa Majnoni d’Intignano; Inverigo che propone una interessante visita guidata cumulativa tra il suggestivo viale dei Cipressi, il santuario di Santa Maria della Noce e Villa Cagnola “La rotonda”; Mariano Comense con Villa Sormani e Ponte Lambro con Villa Guaita.

Per la Provincia di Lecco le novità sono: Annone di Brianza con la vista cumulativa che parte da Villa Cabella, fino a Villa Giani per proseguire alla Ghiacciaia di Villa Bondioli, Parco dell’antico borgo e Asilo Polvara; Montevecchia partecipa con il Santuario della Beata Vergine del Monte Carmelo, Villa Vittadini, Villa Agnesi Albertoni.

Molte le conferme del territorio MB dove si segnalano in particolare i Comuni di Brugherio e Lentate sul Seveso per il grande impegno nel costruire percorsi di visita ricchi e variegati. Il Comune di Vimercate propone anche quest’anno “Sotterranei, fortezze medievali”, un viaggio nei luoghi più nascosti della città per rivivere atmosfere e suggestioni di altri tempi.

La città di Monza inaugura l’itinerario culturale europeo dedicato a Carlo IV nel Museo del tesoro del Duomo di Monza, mentre i Musei Civici della città accoglieranno il pubblico con visite guidate serali, tematiche e ad hoc anche per i disabili.  La Villa Reale di Monza offre un itinerario inedito nelle giornate 17-18 settembre e 1-2 ottobre: con un solo biglietto si potrà accedere alle sale situate al primo piano nobile, negli appartamenti privati di Umberto I e della Regina Margherita, arricchiti dalla collezione del mobilio originale recentemente ricollocato. Il percorso di visita proseguirà nella cappella Reale e Teatrino di Corte.

La sorpresa di Sulbiate: da Filanda a makerspace. In occasione di Ville Aperte spalanca finalmente le porte al pubblico l’ex Filanda di Sulbiate, uno dei cantieri del Distretto Culturale Evoluto MB: dopo i lavori di restauro troverà casa qui un hub per le imprese artigiane innovative.

L’inaugurazione della ex Filanda si terrà sabato 24 settembre alle 16.30, mentre domenica la cordata di soggetti che ha vinto il bando di gara per la gestione degli spazi ha organizzato l’open day “la Fabbrica del saper fare”, una giornata di attività, incontri, presentazioni rivolte alla cittadinanza e alle imprese.

Partecipare a Ville Aperte 2016 è facile.  E’ possibile prenotare la visita guidata dal 7 settembre attraverso il sito web www.villeaperte.info oppure telefonicamente. Il costo del biglietto è di 4 € a persona, con eccezioni e sconti in base ai singoli beni. L’accompagnamento alla visita è curato anche da guide abilitate, ma non mancano progetti che prevedono il coinvolgimento degli studenti del territorio.

Ville Aperte in Brianza sempre più “digital”: per la prima volta quest’anno alcuni dei beni aperti interagiscono con i visitatori attraverso le più moderne tecnologie, come app e QR-code, migliorando l’accessibilità e la modalità innovativa delle visite. Sul portale www.villeaperte.info è possibile inoltre consultare le sezioni dedicate agli eventi e itinerari, alle visite guidate e scaricare materiali e aggiornamenti. Nell’edizione 2016 è stata potenziata la presenza di Ville Aperte in Brianza sui social network: siti aperti per l’iniziativa sono raccontati sulla pagina Facebook nella rubrica “La Villa della settimana”, con aneddoti, particolarità, informazioni, mentre #weekendBrianza è la rubrica di aggiornamento sui principali eventi del fine settimana nelle ville, musei, parchi. Attraverso l’hashtag #VilleAperte16 è possibile seguire gli aggiornamenti sulla manifestazione anche su Twitter e Instagram, con info, foto, orari. Anche i singoli partner hanno avviato iniziative di valorizzazione attraverso le tecnologie digitali: si segnala fra tutte il progetto di comunicazione digitale del Sistema delle Ville Gentilizie Lombarde, una rete di ville e parchi che lancia l’app dedicata alla scoperta del territorio del nord Milano: disponibile per iOS e Android, la app segnala, partendo dalle 5 ville e dal Bosco delle Querce facenti parte del Sistema, i percorsi di mobilità dolce più interessanti per conoscere il territorio, indicando i punti di interesse, la difficoltà del percorso, le aree di sosta, ecc. Le visite agli stessi beni si possono effettuare anche con il supporto dei QR-Code allestiti nelle sale e nei giardini.

 

Ville Aperte in cifre. Ville Aperte in Brianza è promossa dalla Provincia di Monza e Brianza in collaborazione con le province di Lecco e Como. Complessivamente i comuni aderenti, incluse tre adesioni dal territorio del nord Milano, sono 61 comuni, cui si aggiungono 17 soggetti privati, per un totale di 78 partner. In dettaglio, aderiscono quest’anno 33 Comuni della Provincia di Monza, 21 di Lecco, 5 di Como e 3 del territorio di Milano. I beni aperti per la visita guidata sono 133, con orari e modalità diverse per ogni sito. Sono più di 500 le persone coinvolte nell’organizzazione, gestione e promozione della manifestazione. Previsti - all’interno dell’iniziativa - mostre, concerti laboratori e workshop.

Contatti: Provincia di Monza e della Brianza- Servizio di Marketing territoriale

www.villeaperte.info Facebook: Ville Aperte in Brianza - Twitter: @VilleAperteMB - Instagram: @villeapertebrianza #VilleAperte16

Infoline 039.9759632 Da lunedì a giovedì: 9.30-13.00 e 14.00-17.00. Venerdì 9.30-13.00  Sabato e domenica 17,18 e 24, 25 settembre: 9.30-17.00