CORNATE D'ADDA

Centrale Idroelettrica Carlo Esterle

Via XXV Aprile, 20872 Porto Inferiore MB, Italia

Tra il 1910 e il 1914 per rispondere alla crescente domanda di energia elettrica di Milano, la società Edison costruì, appena a monte del ponte San Michele, la diga di Robbiate. Un canale di derivazione di km 5 quasi interamente in galleria alimentò la Centrale Esterle, dal nome di Carlo Esterle, primo consigliere delegato della società, in territorio di Cornate d'Adda. A tutt'oggi continuano a funzionare le macchine originarie.
La Centrale Esterle, che al visitatore appare più simile ad una villa che ad un fabbricato industriale vero e proprio, è particolarmente nota per la sua bellezza: l'edificio è costruito in stile eclettico lombardo con ornamenti minuziosi, ripetuti motivi geometrici e floreali, lampioni e gronde in ferro battuto e imponenti vetrate goticheggianti.

Gallery

Info e Contatti

Contatti:

Accesso Disabili:
In parte tranne la sala quadri sopraelevata