AGRATE BRIANZA

Museo del Mulino dell'Offellera

Via Talete, 2/a Località Cascina Offellera, Agrate Brianza MB, Italia

Il Mulino dell’Offellera era un mulino da grano, principalmente granoturco e segale. Le sue tre ruote erano mosse dalle acque della roggia Gallerana, fatta costruire nel 1476, su autorizzazione di Gian Galeazzo Sforza, da Fazio Gallerani, che aveva delle proprietà a Carugate ed era il padre di Cecilia, la famosa “Dama con l’ermellino” ritratta da Leonardo.

La roggia nel tratto da Agrate a Carugate è ancora esistente, mentre il mulino abbandonato alla fine degli anni '50 è stato smantellato. Il museo valorizza le tracce rimaste: il locale del mulino con alcune macine, una dima incisa nel muro con la sagoma della ruota tipo, i tre fori nella muratura per gli alberi delle tre ruote, nonché lo spazio del granaio al primo piano caratterizzato dalle rustiche semicapriate in legno.
Nel museo al piano terra sono esposti i documenti storici del '600 e del '700 relativi alla roggia e al mulino, nonché video interviste agli ultimi due mugnai e alle famiglie che hanno abitato la corte fino agli anni '50. Nei locali al primo piano, una volta adibiti a camere da letto, sono esposte riproduzioni di quadri dell'epoca, sia di Leonardo, sia di altri pittori del Rinascimento.


OFFERTA TURISTICA: Visite guidate alla “Curt di Murnée” e al piccolo museo.

 

Gallery

Info e Contatti

Contatti:

Accesso Disabili:
SI l’accesso ai disabili è possibile all’intera Corte dei Mugnai, al locale dell’ex mulino posto al piano terra e al bagno del ristorante “La fata verde”